Oltre il 50% degli utenti web ora supporta il formato video HTML5

Proprio ieri in Adobe Flash è una Pessima Idea concludevo sostenendo che l’adozione dei nuovi standard HTML5 e CSS3 sarà molto più rapida di quanto non si immagini. Nemmeno ventiquattro ore dopo ecco la notizia che oltre il 50% degli utenti web supporta già il formato video HTML5. La fonte dei dati è StatCounter, ancora oggi una delle piattaforme più usate al mondo per tracciare la navigazione sui siti web.

HTML5 in rapida diffusione

immagine by VideoJS.com

Nel dicembre 2009 la percentuale di utenti abilitati al video HTML5 si attestava al 30.43%. In dodici mesi è salita al 50,49% segnando una crescita annuale del 66%. L’uscita di Internet Explorer 9 porterà il 2011 a diventare l’anno di maggiore espansione del nuovo standard.

Flash è ancora molto forte

La percentuale di utenti abilitati a Flash è oggi del 99%, il che è normale considerando che si tratta di una tecnologia disponibile da tempo e ampiamente adottata da tutti i browsers, vecchi e nuovi. Tuttavia la grande maggioranza delle feature Flash possono essere realizzate  con un uso accorto di JavaScript, CSS e HTML magari appoggiandosi a frameworks quali jQuery.

Il vero asso nella manica di Flash è la riproduzione video. Oggi un sito che vuole mostrare filmati al più ampio pubblico possibile deve gioco forza ricorrere a Flash accettandone i limiti. Tutto questo sta cambiando. Molto rapidamente.

Per una approfondimento vedi l’articolo di ieri, Adobe Flash è una Pessima Idea