Le profonde intuizioni di Alan Kay

Durante una conferenza di qualche tempo fa lo speaker, rivolto a una sala gremita di programmatori e informatici, chiese quanti conoscevano Alan Kay. Con suo (e mio) grande stupore pochissimi alzarono le mani.

The Deep Insights of Alan Kay  è un tributo da non perdere a questo vero gigante dell’informatica, tra l’altro impreziosito da una selezione di link ad alcuni dei suoi interventi più importanti, spesso tenuti in occasione del ritiro dei numerosi premi ricevuti in carriera (tra gli altri, l’Alan Turing per il fondamentale contributo alla programmazione orientata agli oggetti).

Il modo migliore di predire il futuro è inventarlo

– Alan Kay