Microsoft Silverlight e Adobe Flash verso la resa. Comincia l’era di Re HTML5

Silverlight 5 è in dirittura d’arrivo. L’ultimo aggiornamento del plug-in Microsoft sarà ultimo in tutti i sensi dato che a quanto pare non ne seguiranno altri. A sostenerlo è ZD-Net per bocca di Mary-Jo Foley, di solito sempre ben informata su quel che succede nei corridoi del gigante di Seattle.

Diversi partner e clienti mi hanno detto di aver saputo da fonti Microsoft che Silverlight 5 è l’ultima versione di Silverlight che Microsoft rilascerà. Riferiscono di non sapere se verranno rilasciati Service Pack, né per quanto tempo Microsoft supporterà Silverlight 5

Si tratta solo di voci ma la fonte è autorevole. Proprio l’altro giorno Adobe ha annunciato lo stop allo sviluppo di Flash Player Mobile per concentrarsi su HTML5. Il vice presidente Adobe Danny Winokur ha dichiarato

Questa novità ci permetterà di aumentare l’impegno su HTML5 continuando a innovare Flash nei settori in cui  può avere più impatto: advanced gaming e premium video.

Non so voi ma io in queste righe io leggo qualcosa di più del semplice abbandono della versione mobile di Flash. Ci vedo la ricollocazione di Flash in settori di nicchia e la contestuale adozione di HTML5 come soluzione universale per il Web. Una onorevole resa delle armi, insomma.

Re HTML5

All Hail the New King HTML5!

Solo la scorsa estate facevo presente che sul futuro di Silverlight si stavano addensando nubi minacciose e tra le fonti citavo proprio la Foley. Sulla diatriba tra Flash e HTML5 ho già espresso la mia opinione sollevando anche qualche piccola polemica.

Non mi sorprende la inevitabile convergenza verso HTML5. Mi colpisce piuttosto la forte accelerazione subita dal processo, una accelerazione dovuta in gran parte proprio all’iniziativa di quegli stessi brand (e gliene va reso merito) che fino all’altro giorno resistevano all’avvento di HTML5. Ufficialmente Microsoft non ha ancora cambiato posizione, ma è solo questione di tempo.

Se il biennio 2010-11 è stato quello della battaglia per il web, il 2012 sarà senz’altro il primo del lungo e pacifico dominio di Re HTML5.

Approfondimenti

  • http://www.vispena.altervista.org Vincenzo

    Complimenti per l’articolo. L’ho ripreso anche sul mio blog.

    • http://nicolaiarocci.com/about/ Nicola Iarocci

      Grazie Vincenzo!